Archivi dell'autore: Marco Bombagi

Napoleone, Roma ricorda ascesa e caduta

Dopo i Mercati di Traiano anche il museo Napoleonico, inaugurandola proprio nel giorno in cui nel 1821 scomparve il generale corso, il 5 maggio, dedica una mostra alla grande figura: “Napoleone ultimo atto. L’esilio, la morte, la memoria”. Un percorso che si snoda attraverso quattro sezioni organizzate attorno a circa 85 pezzi provenienti dalle collezioni della galleria. Alcuni dei reperti ... Continua a leggere »

I gusti e il lusso dell’antica Roma nei suoi tesori ritrovati

Cinque secoli della Città Eterna raccontati attraverso arredi e decorazioni di edifici perduti. Testimonianze recuperate durante gli scavi avvenuti tra la fine dell’ 800 e gli inizi del ‘900, nell’epoca delle grandi trasformazioni urbanistiche post unitarie. Con l’anteprima stampa del 26 aprile si torna a respirare l’aria dei secoli alla Centrale Montemartini con la mostra “Colori dei Romani, i mosaici ... Continua a leggere »

Roma riscopre la grande tomba dalle molte vite

Il primo marzo, dopo anni di lavori, riapre al pubblico il Mausoleo di Augusto, il più grande monumento funebre circolare pervenuto del mondo antico. La maestosa struttura, 90 metri di diametro e 45 di altezza, era stata chiusa nel 2007 per iniziare le indagini archeologiche preliminari al recupero e al restauro da parte di Roma Capitale e Fondazione Tim. L’edificio ... Continua a leggere »

I profili vividi della scultura antica illuminano il Campidoglio

Fino al 29 giugno Palazzo Caffarelli, la nuova sede espositiva dei Musei Capitolini, ospita la straordinaria mostra “I marmi Torlonia. Collezionare capolavori” a cura di Salvatore Settis e Carlo Gasparri. Oltre 90 opere selezionate tra le 620 un tempo conservate nel celebre museo di Via della Lungara fondato dalla nobile famiglia romana nel 1875. Un percorso nell’arte e nella storia ... Continua a leggere »

All’ombra della grande colonna si celebra l’imperatore dei francesi

Ai Mercati di Traiano, Museo dei Fori Imperiali, fino al 30 maggio 2021 si potrà visitare la mostra “Napoleone e il mito di Roma”. Un’iniziativa ideata per ricordare il leggendario condottiero di Ajaccio in occasione del bicentenario della sua scomparsa. Oltre 100 opere provenienti dalle collezioni capitoline e da altri musei italiani ed esteri, per un percorso che si snoda ... Continua a leggere »

Un’avventura multimediale nella gloria di Roma

La Sala della Lupa, al primo piano del Palazzo dei Conservatori ai Musei Capitolini, fino al 31 dicembre ospiterà L’eredità di Cesare e la conquista del tempo. Un affascinante e suggestivo progetto espositivo, presentato con la preview dell’8 febbraio, che ricorda accadimenti e personaggi del grande passato della Città Eterna attraverso la proiezione di immagini, introdotte da una voce narrante, ... Continua a leggere »

La poesia di Lucrezio rivive grazie a Roberto Herlitzka

Dal 22 al 25 ottobre sul palco del Teatro Basilica a San Giovanni, a pochi passi dalla celebre Scala Santa di Roma, le parole del De Rerum Natura di Tito Lucrezio Caro vengono declamate da Roberto Herlitzka, traduttore in versi e terzine dantesche dei primi quattro libri dell’opera latina nonché tra i più grandi attori italiani del nostro tempo. Uno ... Continua a leggere »

Roma celebra un simbolo del Rinascimento

La città in cui si spense uno degli artisti più rappresentativi della storia dell’arte italiana ne esalta oggi la memoria e l’eredità in occasione delle celebrazioni per i cinquecento anni dalla scomparsa. Il 21 ottobre infatti, l’Accademia Nazionale di San Luca ha inaugurato la mostra, aperta al pubblico fino al 30 gennaio 2021, “Raffaello. L’Accademia di San Luca e il ... Continua a leggere »

Caravaggio, a Palazzo Barberini esposti quattro capolavori

Giovedì 24 settembre, dopo un prestito di alcuni mesi al Rijksmuseum di Amsterdam, hanno fatto ritorno in Italia, alle Gallerie Nazionali d’Arte Antica di Palazzo Barberini, Narciso e San Giovanni Battista. Due capolavori che andranno ad affiancarsi ad altre creazioni del Merisi conservate nella splendida sede di via delle Quattro Fontane: Giuditta e Oloferne e San Francesco.     Michelangelo ... Continua a leggere »