Archivi dell'autore: Marco Bombagi

Livia, la storia della donna che regnò su Roma

Un ritratto tra storia e romanzo di uno dei personaggi più importanti di Roma antica. Sabato 19 novembre 2016, nel salone della Biblioteca Comunale di Monte Porzio Catone, si terrà la presentazione del libro del giornalista Paolo Biondi dal titolo “Livia, una biografia ritrovata”. “Livia, moglie di Augusto e madre del suo successore Tiberio, figure strettamente legate al territorio tuscolano”, ... Continua a leggere »

Edward Hopper, il narratore delle solitudini d’America

 Al Vittoriano fino al 12 febbraio 2017 le opere dell’artista statunitense che ha saputo raccontare i luoghi e le emozioni profonde del proprio Paese, dalle metropoli alle grandi distese verdeggianti.  Colori e oscurità, ombre e luci, praterie sconfinate e scale solitarie in un interno parigino. Edward Hopper, il più popolare tra gli artisti statunitensi del XX secolo, ha indagato per ... Continua a leggere »

The Japanese House, modernità e tradizione nella casa del Sol Levante

  Al MaXXI di Roma un viaggio attraverso il particolare significato che ha assunto l’idea dell’abitare nella vita e nella cultura giapponese.   L’armonioso connubio, plasmato nel tempo del lontano Oriente, tra creatività e antica sapienza nel pensare il nucleo primario di sviluppo sociale dell’uomo. Si disvela al Maxxi di Roma dal 9 novembre 2016 fino al 26 febbraio 2017, in ... Continua a leggere »

Salvare le apparenze vale una vita d’infelicità

Il giorno più bello potrebbe non essere quello in cui si porta il proprio amore all’altare, specie se non c’è alcun amore. “Finché vita non ci separi, ovvero w gli sposi “, spettacolo di Gianni Clementi con la regia di Vanessa Gasbarri, in scena al teatro della Cometa dal 2 al 20 novembre, è la storia di un dono di nozze ... Continua a leggere »

Alvaro Siza, Roma omaggia un protagonista dell’architettura contemporanea

L’architettura deve far sentire bene le persone. Alvaro Joaquim de Melo Siza Vieira, uno dei grandi maestri viventi di questa disciplina, ha seguito tale insegnamento per tutta la propria lunga carriera, celebrata a Roma dal 26 al 28 ottobre dal Maxxi, Museo delle Arti del XXI secolo e dall’Accademia Nazionale di S.Luca con tre giorni di eventi. Le motivazioni che ... Continua a leggere »

Lirica e battute, la musica classica in stile Elio vince la sfida

È sempre difficile misurarsi con il talento di colleghi tanto geniali quanto simpatici, specie se sono morti. Stefano Belisari tuttavia, in arte Elio, cantante, compositore, flautista, attore teatrale, nonché leader del complesso Elio e le Storie Tese, vi è riuscito appieno in una veste atipica, quella dell’interprete lirico. La presentazione dello spettacolo Largo al factotum che ha aperto la stagione 2016/2017 ... Continua a leggere »

Un Pellegrino a Roma, tra amore e desiderio di libertà

  Tutto per un cappello, co li grilli strani che vi stanno dentro. Timbro poetico e ritmo incalzante, un coinvolgente Massimo Wertmuller porta Il Pellegrino, spettacolo scritto e diretto da Pierpaolo Palladino, dal 18 al 30 ottobre 2016 sul palco del Teatro 7. Il cappello è quello giacobino, con tutti i suoi pericolosi significati libertari, posto sul capo di Enrico, giovane ... Continua a leggere »

Q’ 16a, la Quadriennale d’arte torna a raccontare la contemporaneità

  Il Palazzo delle Esposizioni è luogo ideale per ritrovarsi in un graditissimo incontro, quello con le produzioni culturali dei nostri tempi. Dal 13 ottobre 2016 all’8 gennaio 2017, nello splendido museo di Via Nazionale a Roma, la sedicesima edizione della Quadriennale d’arte, dal titolo “Altri tempi, altri miti”, si offre finalmente all’attenzione del pubblico dopo una pausa durata otto ... Continua a leggere »

Elio l’antinoia porta la musica classica all’Ambra Jovinelli

  La qualità e l’aulicità di un genere musicale che erroneamente viene ritenuto di nicchia può invece mostrarsi al grande pubblico in tutta la sua inaspettata popolarità. Al teatro Ambra Jovinelli di Roma, dal 19 al 30 ottobre, lo spettacolo Largo al factotum apre in maniera sorprendente la stagione 2016/2017. “Lo spettatore potrà forse arricciare il naso per l’inusualità dello ... Continua a leggere »