COSE DA NON CREDERE, IL COLPO DI GENIO SEMANTICO

COSE DA NON CREDERE, IL COLPO DI GENIO SEMANTICO
Davvero magistrale la motivazione (“proseguendo l'indagine si sarebbe venuto a trovare in stato di incompatibilità”) con la quale è stata tolta l'inchiesta su Mastella a de Magistris. In soldoni: stai indagando sul Ministro della Giustizia, il Ministro lo viene a sapere (lo immagina, lo sospetta, lo teme) e avvia un procedimento disciplinare su di te. Così ora sei tu indagato dal ministro e non puoi  più indagare su di lui perché sei diventato incompatibile. Puro genio. Del resto che l'inchiesta fosse nata sotto cattiva stella lo dice il suo stesso nome, “Why Not", “perché non gliela togliamo?” 

About Contrappunti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*