Archivio per il tag: teatro quirino

Uomo, donna, Viktor, Viktoria?

Al teatro Quirino va di scena il teatro nel teatro In una fredda e cupa Berlino al tempo della Repubblica di Weimar, sopraffatta da una profonda crisi economica e dalla sempre più imperante ombra di Adolf Hitler in costante ascesa, la giovane attrice squattrinata Susanne Weber interpretata da Veronica Pivetti si mette in società col collega attore Vito Esposito, l’immigrato ... Continua a leggere »

Luci (e ombre) della ribalta

di Federica De Sanctis In scena per la prima volta, al Teatro Quirino dal 31 gennaio al 12 febbraio, Luci della ribalta diretto da Giuseppe Emiliano, fedele adattamento teatrale ad opera di Eleonora Zacchi di uno dei più famosi film di Charlie Chaplin. Antonio Salines e Marianella Bargilli vestono i panni dei noti Calvero e Teresa. Calvero, un artista di ... Continua a leggere »

Dallo schermo al teatro, ecco l’Amleto di Daniele Pecci

“Morire, dormire. Dormire, forse sognare”. In scena al Teatro Quirino fino al prossimo 30 ottobre Amleto di William Shakespeare. Daniele Pecci, regista e protagonista delle pièce, arriva in teatro con un’opera importante, fondamentale direi nella drammaturgia shakesperiana, riportando l’attenzione su un classico del teatro. Si riaprono così i tanti interrogativi che hanno fatto grande l’opera di un maestro della scrittura: essere ... Continua a leggere »

Nerone torna per bruciare la Roma del Quirino

Edoardo Sylos Labini al Teatro Quirino di Roma, fino al 31 gennaio, racconta un Nerone dedito agli ozi e all’arte, stretto tra due donne, la madre Agrippina e la moglie Poppea, volenteroso di amicarsi il popolo, mentre il Senato gli stringe attorno il cerchio dell’infamia di aver bruciato Roma. E’ così che in Nerone. Duemila anni di calunnie, spettacolo tratto ... Continua a leggere »

Siamo tutti un pò Ljiuba e Leonid?

Tutto funziona alla perfezione ne “Il Giardino dei ciliegi” in scena al Teatro Quirino fino al 15 novembre per la raffinata regia di Luca De Fusco. E’ una crescente vivificazione del ricordo quella che si dispiega sulla scena, ricordo che arriverà al suo annientamento finale. Così è l’iniziale atteggiamento statuario dei personaggi, che sembrano essere stati riposti e rimasti in ... Continua a leggere »