Archivi dell'autore: Redazione

CARA AGENZIA DELLE ENTRATE, PERCHE’ TACI E NON FAI SAPERE?

VOLI MISTERIOSI A SAN MARINO, E L'ORECCHINO DI CORONA. CARA AGENZIA DELLE ENTRATE, PERCHE' TACI E NON FAI SAPERE?(30.10.09) Cara Agenzia delle entrate, quello di Latina è un bell'aeroporto, che potrebbe benissimo fungere da secondo aeroporto di Roma al posto di Ciampino (visto che è già ben collegato tramite una Pontina che bisognerebbe finalmente decidersi ad allargare) se la nostra ... Continua a leggere »

ANNO ZERO DI SANTORO SPETTACOLO URLANTE DI VOUYERISMO PECORECCIO. MA I VOUYER PURTROPPO SIAMO NOI

(30.10.09) Mille retroscena politici e non, tutti assai tristi, dietro l'affare Marrazzo, a cominciare dalla domanda, banale, su come è possibile che uno a quel livello possa essere stato tanto stupido. A noi Marrazzo non era piaciuto da presidente della regione (lo avremmo rivotato turandoci il naso solo per cercare di evitare il bis delle comunali) come non ci era ... Continua a leggere »

L’AGENZIA DELLE ENTRATE SI RIMANGIA LA TASSAZIONE DEI PREMI DI MATURITA’. MA SPERIAMO VADA AVANTI NE

L'AGENZIA DELLE ENTRATE SI RIMANGIA LA TASSAZIONE DEI PREMI DI MATURITA'. MA SPERIAMO VADA AVANTI NEI CONTROLLI SUI RICICLATORI(29.10.09) Saggia retromarcia dell'Agenzia delle entrate sulla decisione (che ha fatto saltare sulla sedia il ministro Tremonti) di tassare come reddito i premi dei ragazzi che hanno riportato 100 agli esami di maturità. Non c'era bisogno certo di una grande sensibilità politica ... Continua a leggere »

COSE DA NON CREDERE, ALL’INCASSO LE PRIME TRANCHE DELLA PERDONANZA

COSE DA CREDERE, ALL'INCASSO LE PRIME TRANCHE DELLA PERDONANZA(29.10.09) Siamo stati facili profeti – ma era davvero "troppo" facile  – quando abbiamo scritto che avremmo pagata cara la tolleranza vaticana verso le intemperanze puttanesche dell'Uomo di Casoria. E infatti ieri sono stati staccati i primi assegni. Finanziaria blindata? E invece no, c'è spazio per un piccolo pourboire – che volete ... Continua a leggere »

IL CATTO-PIACIONE SI METTE SUL MERCATO, VIVA LA SINCERITA’

IL CATTO-PIACIONE SI METTE SUL MERCATO, VIVA LA SINCERITA'(28.10.09) Testuale annuncio di Rutelli al momento di dare l'addio al Pd: "Mi metterò al servizio di una nuova offerta politica". Il che vuol dire: “Sto esaminando offerte, fatevi avanti”. Un annuncio che su Porta Portese potrebbe suonare così: “Politico di quarta mano ma ancora passabilmente piacione, senza idee originali ma capace ... Continua a leggere »

POST IT PER PIELLE BERSANI. MA COME,IL CATTO-PIACIONE FINALMENTE CI LASCIA E NOI LO TRATTENIAMO?

POST IT PER PIELLE BERSANI. MA COME, IL CATTO-PIACIONE FINALMENTE CI LASCIA E NOI LO TRATTENIAMO?(27.10.09) Caro Bersani, cominciamo male. Il sagrestano Rutelli minaccia di lasciarci portando come unica dote a Casini moglie, figli e il cilicio della Binetti, e Lei, invece di ringraziarlo e dirgli “Ma certo caro, auguri e buona fortuna” si sbraccia invitandolo ad “accettare la sfida”. ... Continua a leggere »

DIARIO DI UN ATTIVISTA PRO-MARINO, ULTIMA PUNTATA

(26.10.09) Alle primarie del Partito Democratico, frammenti di una importante e controversa giornata elettorale vista da un rappresentante di lista. Impegnato ad aiutare a votare iscritti e non iscritti, italiani e non italiani, giovani e (più numerosi) anziani, cercando di sbrogliare pazienti file di cinquanta e anche cento persone venute a dare i loro due o cinque euro nella convinzione ... Continua a leggere »

DOMANDE SENZA RISPOSTA, MA IL CONGRESSO A CHE E’ SERVITO?

DOMANDE SENZA RISPOSTA, ORA CHE BERSANI HA VINTO. MA IL CONGRESSO A CHE E' SERVITO?(26.10.09) Fa piacere la bella e netta vittoria di Bersani, l'uomo, come avevamo scritto ieri, in grado di rilanciare finalmente il Pd. Basta che smetta, per favore, di chiamarlo una “ditta”. Basta che dica al cattopiacione Rutelli che smetta di considerarlo una parrocchia. Basta che si ... Continua a leggere »

DOMANDE SENZA RISPOSTA, ORA CHE BERSANI HA VINTO: MA IL CONGRESSO A CHE E’ SERVITO?

DOMANDE SENZA RISPOSTA, ORA CHE BERSANI HA VINTO: MA IL CONGRESSO A CHE E' SERVITO?(26.10.09) Fa piacere la bella e netta vittoria di Bersani, l'uomo, come avevamo scritto ieri, in grado di rilanciare finalmente il Pd. Basta che smetta, per favore, di chiamarlo una “ditta” o una “bocciofila”. Basta che dica al cattopiacione Rutelli che smetta di considerarlo una parrocchia. ... Continua a leggere »

COSE IN CUI CREDERE, NATURALMENTE MARINO

COSE IN CUI CREDERE, NATURALMENTE MARINO(25.10.09) Per quanto Bersani, con il suo know how di vecchio comunista emiliano, sia probabilmente l'uomo giusto per tentare di risollevare il Pd, oggi alle primarie andiamo a votare Marino, l'unico candidato autenticamente laico, l'unico per il quale non voterebbe mai la Binetti, l'unico che prende la politica come una passione e non come una ... Continua a leggere »