Archivi dell'autore: Redazione

L’accanimento misogino su Greta e Vanessa

greta e vanessa

di Beppe Di Maggio Per Greta Ramelli e Vanessa Marzullo,le due ragazze tenute in ostaggio in Siria per ben 5 mesi e mezzo e poi liberate  non saranno stati certamente giorni sereni quelli trascorsi con le loro famiglie: attaccate dai giornali che riporterebbero informative del Ros nelle quali verrebbe fuori che le due ventenni non sarebbero andate lì per svolgere ... Continua a leggere »

Analisi della legge di stabilità 2015: regime dei minimi, nuove assunzioni, tasi

soldi

Concludiamo la prima parte dell’analisi dello studio Masucci sulla legge di stabilità 2015. NUOVO REGIME DEI MINIMI Premettendo che tale punto, introducendo rilevanti cambiamenti rispetto al previgente regime, merita di essere analizzato in un’apposita nota informativa che seguirà la presente, introduciamo solamente le principali novità introdotte. In breve, il nuovo regime forfettario consiste nell’applicazione di un’imposta sostitutiva del 15% – su ... Continua a leggere »

Analisi della legge di stabilità 2015: credito d’imposta per ricerca e sviluppo, ecobonus e ristrutturazioni

Format 80 euro, la telenovela italica di primavera

Continua l’analisi dello studio Masucci. CREDITO D’IMPOSTA ATTIVITA’ RICERCA E SVILUPPO A tutte le imprese, indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico in cui operano nonché dal regime contabile adottato, che effettuano investimenti in attività di ricerca e sviluppo, a decorrere dal periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014 e fino a quello in corso ... Continua a leggere »

Analisi della legge di stabilità 2015: 80 euro, buoni pasto e IRAP

Lo studio Masucci ci fornisce una chiara analisi della legge di stabilità 2015. Ecco la prima parte. BONUS 80 EURO Per il lavoratore sostanzialmente non cambia nulla, mentre ci sono differenze sul fronte degli adempimenti dell’azienda: la manovra ha infatti reso strutturale il bonus in busta paga, rendendolo in pratica un aumento e cambiandone la natura tecnica, trasformandolo in detrazione. Pertanto ai lavoratori ... Continua a leggere »

Speriamo che sia femmina, ma soprattutto in gamba

quirinale

di Beppe Di Maggio Con “l’abdicazione” di Napolitano, dopo nove anni di “monarchia costituzionale”  più che di presidenza notarile, il “giovane rottamatore” dovrebbe entro la data fissata per la prima votazione dare un nome che possa soddisfare  B. e  la minoranza Pd giusto per salvare le apparenze.  L’identikit ideale del candidato/a renziano sarebbe quello di un “arbitro” grigio e forse ... Continua a leggere »

Quando la rabbia è giovane

violenza giovani

di Sally Gulinelli Se qualcuno vi chiedesse cos’è la violenza, voi cosa direste? Se qualcuno vi chiedesse quali sono le cause della violenza tra i giovani, voi cosa rispondereste? A “Confessione Reporter” si parla proprio di questo, vengono intervistati due giovani ragazzi tra i 18 e i 20 anni che spiegano come la violenza nella loro vita sia “assolutamente normale”, ... Continua a leggere »

Un ragazzo invisibile diventato eroe

il ragazzo invisibile

di Beppe Di Maggio Con Il ragazzo invisibile Gabriele Salvatores ha brillantemente concluso la sua tetralogia  sul rapporto tra gli adolescenti ed il mondo che li circonda, iniziata del 2003 con Io non ho paura e poi proseguita con Come Dio comanda(‘08) e L’Educazione siberiana(‘13 ), a mio parere tra le sue opere migliori di quel cinema pedagogico di cui ... Continua a leggere »

Una favola biancorossa che si è tinta di grigio

comprate la bari

di Beppe Di Maggio Questa è l’era dei selfie non c’è dubbio, e tra i tanti che hanno caratterizzato  l’anno appena trascorso resteranno nella memoria quelli che i giocatori del Bari, con lo slogan diventato virale “Compra La Bari”, fecero per trovare un possibile acquirente della società dopo il fallimento per debiti (contratti in 36 anni di gestione parassitaria dalla ... Continua a leggere »