Tutto pronto per Villa Aperta

Tutto pronto per Villa Aperta

Riparte domani il grande festival di musica di Villa Medici

Tempo d’estate, tempo di musica… Iniziato nel 2010 e dopo il successo degli scorsi anni, torna da domani  una due giorni imperdibile di musica, arte e sperimentazione con il Festival Villa Aperta. Giovedì 8 e venerdì 9 giugno porte spalancate nella strepitosa atmosfera dell’Accademia di Francia – Villa Medici che anche in questa 7^ edizione, a cura di Cristiano Leone, promette di sorprendere. Tantissimi gli artisti in programma per una line-up tutta da scoprire.

Si parte domani dalle 19.00 tra violino e percussioni con l’apéro éléctronique ad opera di Erica Scherl e Valerio Corzani degli Interiors. Quindi a seguire dalle 20.30 i Combo Charlie, il quartetto francese che unisce musica elettronica, rock, pop attraverso il violino, la fisarmonica, la chitarra elettrica e il Dj. Il gruppo romano Joe Victor prenderà possesso del palcoscenico più bello di Roma dalle 21.30; sarà poi la volta di Dj Økapi. Chiuderà la prima serata a partire da mezzanotte e mezza il duo francese Ofenbach di Be mine.

Venerdì si prosegue prima con il progetto Dagger Moth di Sara Ardizzoni, poi con il mix industrial-rock degli Youarehere che suoneranno sulle proiezioni di Chemical Bouillon. Passaggio quindi in Nigeria con Keziah Jones che accompagnerà le animazioni di Native Maqari e Simon Rouby. Scesa la sera dalle 21.30 toccherà a Ninos du Brasil, incontro di ritmi batucada e noise, samba ed elettronica ad opera del duo Nico Vascellari e Nicolò Fortuni. Alle 23.00 Golden Bug & Desilence arrivano con il progetto V.I.C.T.O.R. LIVE e infine The Avener con un dj set di due ore fino a chiusura.

Non resta dunque che salire sopra Trinità dei Monti, varcare la soglia dell’elegante residenza Villa Medici e abbandonarsi ai colori dell’Urbe tra i ritmi più prestigiosi della musica contemporanea, alla scoperta di un dialogo virtuoso tout court nella bellezza dell’esperienza artistica. Dal tramonto e fino a notte è il momento di dedicarsi a suoni, ricerca musicale, commistioni di generi, arte: tutto questo è Villa Aperta.

 

 

 

 

About Elisa Suplina

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*