Quando lo sguardo tocca e le mani vedono.
@Massimo Sgrulletti

Quando lo sguardo tocca e le mani vedono.

Il 28 maggio presso il Circolo La Traccia di Roma si è svolta la mostra “Toccami” con lo sguardo che ha presentato le opere del pittore Marco Ferrari collettivamente agli scatti dei fotografi di “Amici della fotografia”, tra cui vi sono anche alcuni artisti ipovedenti, e alle opere di scultori ciechi. La mostra, oltre al contenuto di ottimo livello, esprime un significato di grande interesse. E’ uno studio, una riflessione, è poesia: i ritratti di Ferrari che usano lo sguardo per toccare chi gli sta davanti e le mani di chi non usa gli occhi per carpire la realtà. Una camminata artistica in cui si passa dal livello iniziale del toccare con gli occhi ad uno successivo del guardare con le mani, mani che vedono e creano allo stesso tempo con risultati sorprendenti.
Era presente all’evento, tra i tanti, l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Roma.
Le foto di Massimo Sgrulletti hanno documentato la serata.

 

mostra collettiva_76 mostra collettiva_146

About Redazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*