POSTI IT PER GIANNI LETTA, L’UNICA PERSONA IN GRAZIA DI DIO DI QUESTO GOVERNO

POSTI IT PER GIANNI LETTA, L'UNICA PERSONA IN GRAZIA DI DIO DI QUESTO GOVERNO
(6.12.08) Caro Letta, non pensiamo di trovarla in questo momento in buona salute perché avrà avuto il tempo di leggere i versi che le ha indirizzato Sandro Bondi nel suo ultimo libro di poesie: "A Gianni Letta – Presente d'amore/Cuore del tempo/Consumato/Senza pietà/Morta memoria/Rifugio infedele/Destata dal rimorso/Vita futura/Inganno della mente/Figlia della mancanza/Beatitudine presente". Francamente, se qualcuno ci avesse dedicato versi come questi staremmo meditando il suicidio. Bondi ha dichiarato che quando scrive poesie "si sente un vulcano". Adesso è chiaro, l'unica salvezza dall'estro poetico del Ministro dei beni culturali è la protezione civile. Ma visto che il suo ultimo parto appena uscito è intitolato "Incontri orbitali", Lei che può tutto non potrebbe mandarlo definitivamente in orbita?

About Contrappunti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*