L/ivre: a San Lorenzo, si diventa ebbri di lettura

L/ivre: a San Lorenzo, si diventa ebbri di lettura

Dal 16 al 20 dicembre 2015, torna L/ivre – Festival dell’editoria e dei vini indipendenti, presso ESC-Atelier Autogestito (Via dei Volsci, 159 – zona San Lorenzo)

di Adalgisa Marrocco

 

«L’indipendenza è da gustare!», è questo lo slogan di L/ivre, festival dell’editoria e dei vini indipendenti che torna a Roma dal 16 al 20 LIvre-2015-Pubblicità-460x644dicembre, presso ESC-Atelier Autogestito (zona San Lorenzo).

Giunto alla sua quarta edizione, L/ivre è una vetrina per le case editrici e le piccole aziende vitivinicole appartenenti al mondo della produzione indipendente. Gli organizzatori dichiarano: «L/ivre si sviluppa in sinergia con editori, produttori vinicoli, artisti, autori, ricercatori. Non vuole essere l’ennesimo “salotto alternativo”, ma prova ad agire dentro le contraddizioni e i conflitti che si aprono nel panorama di una produzione culturale, editoriale ed enogastronomica sempre più mercificata ed esclusiva, uniforme e usa-e-getta».

Quindi in via dei Volsci, nel cuore del quartiere San Lorenzo, troverete stand di 43 case editrici e di 20 aziende vitivinicole pronte a farvi conoscere le loro eccellenze, ma sarete anche catapultati nella cornice di un festival ricco di presentazioni, reading, concerti e performance teatrali. Tra gli interessanti ospiti di quest’edizione, segnaliamo: Elio Germano, Luther Blissett, Underdog, Brace, Evi Evan, Luciano Funetta, Giuliano Santoro, Paolo Virno.

Insomma, una vera e propria sfida all’omologazione di sapori e saperi. I visitatori potranno degustare vini prodotti nel pieno rispetto delle materie prime, del lavoro e della terra, godendo della presenza di case editrici indipendenti i cui libri saranno venduti con il 15% di sconto. Così, all’indomani della fiera “Più libri più liberi”, L/ivre 2015 offre una nuova vetrina alla piccola editoria, sempre più fiore all’occhiello del sistema culturale italiano.

«L’indipendenza non è un lusso, la qualità è un diritto per tutti!», ricordano gli organizzatori di L/ivre. Quindi, sono tanti i buoni (e gustosi) motivi per non lasciarvi scappare l’evento.

 

 

About Adalgisa Marrocco

Nata in provincia di Latina il giorno di San Valentino del 1991. Firma di politica e bioetica per diverse testate on-line, raccontatrice per Edizioni La Gru col libro “Supermarket e altri racconti indigesti”, traduttrice, sempre politically scorrect.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*