I SENZA VERGOGNA. COMPLIMENTI PER ONORATO

I SENZA VERGOGNA. COMPLIMENTI PER ONORATO
(11.3.09) C'è a Roma una brillante promessa della politica su cui bisognerà, come i mediatori sulle promesse del calcio, tenere gli occhi aperti. Si chiama Alessandro Onorato, è un consigliere comunale della capitale e ha fatto parlare di sé per il suo passaggio a sorpresa dal Pd all'Udc. Poiché il partito di Casini a Roma non aveva neanche un consigliere, ecco che l'onorevole Onorato è diventato in un sol colpo rappresentante e capogruppo di sé stesso. E come tale avrà diritto ai relativi appannaggi, a cominciare da automobile e telefonino di servizio, una sede di quattro stanze, sette collaboratori. Il tutto a spese nostre, ovviamente. Chi lo conosce ricorda le tappe della sua folgorante carriera, iniziata fondando un circolo di An, proseguita con le liste civiche, approdata infine al Pd. Con queste premesse è fin troppo facile pronosticargli un brillante futuro nella politica nazionale. Il nuovo adepto dei cattolici di centro – che ha spiegato di aver abbandonato il PD, dopo le dimissioni di Veltroni, “per motivi di coerenza” – ha meno di 30 anni. Così giovane e già così puttana.

About Contrappunti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*