I SENZA VERGOGNA. 450.000 EURO DELLA CAMERA BUTTATI PERCHE’ VOGLIONO CONTINUARE A FARE I PIANISTI

I SENZA VERGOGNA. 450.000 EURO DELLA CAMERA BUTTATI PERCHE' VOGLIONO CONTINUARE A FARE I PIANISTI
(28.11.08) Sembra che il famoso, e costoso, impianto di riconoscimento digitale con il quale il Presidente della Camera voleva debellare la vergognosa pratica del pianismo non servirà a nulla perché l'identificazione sarà solo facoltativa. E già in molti – a cominciare dai rappresentanti della Lega e dell'Udc – hanno dichiarato che – “per motivi di privacy”, beninteso, non per altro – non si lasceranno identificare. Esemplare, per misurare il grado di civiltà di questi eletti dal popolo,  la giustificazione del leghista Matteo Salvini: “Hanno rotto i coglioni sulle impronte ai Rom e ora vogliono le nostre”.  “Il mio dito non l'avranno, non sull'inchiostro”. Una forte ipoteca per il primato nella classifica dei Senza Vergogna.

About Contrappunti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*