Fibrosi cistica: una serata per la ricerca

Fibrosi cistica: una serata per la ricerca

Scende in campo a favore della ricerca per la fibrosi cistica un gruppo umano che mostra tutto il suo spessore attraverso questa serata di solidarietà, che si terrà domani 23 settembre alle ore 20.00 presso La Nuova Pineta su via Tuscolana a Grottaferrata.

La serata trascorrerà in compagnia di molti artisti tra cui i cantanti Marco Ferrari,  Ileana Di Pietro e Mario Pomarico, nonchè il cabarettista Marko Tana e il mago Lupis. L’evento in collaborazione con il gruppo Giù la Maschera è stato organizzato a favore della Lega Italiana Fibrosi Cistica Lazio, attiva in modo molto concreto da anni per sostenere i malati e le loro famiglie. Saranno presenti inoltre due ragazzi, Eleonora e Simone, che soffrono di questa patologia.
Ruolo molto importante è svolto dal Centro di Riferimento Regionale per la Fibrosi Cistica del Policlinico Umberto I che collabora per il progetto SPORT & FC – La promozione dell’attività sportiva quale strumento innovativo per la cura della Fibrosi Cistica.
La Fibrosi Cistica è una malattia che colpisce il pancreas, fegato, intestino e polmoni e impedisce di respirare. Non esiste ancora una cura risolutiva, ma terapie volte a contenere e rallentare la progressione del danno polmonare.

La serata è inoltre un’occasione per riflettere sull’importanza della ricerca e il sostegno che essa deve avere; è un’occasione per conoscere le difficoltà che una patologia così importante può dare e quanto le persone, molte delle quali presenti alla serata, si impegnino per limitarle. Questa volta a togliere il fiato non è la Fibrosi Cistica, ma l’umanità che c’è dietro a tutto questo. Un’umanità facile da respirare, per tutti.

fc

Giù la Maschera – cerchiamo un respiro dopo infiniti attimi di apnea
Venerdì 23 settembre 2016 ore 20.00
La Nuova Pineta  – Via Tuscolana 321 – Grottaferrata (RM)

lfc

http://www.fibrosicisticalazio.it/

 

About Redazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*