EMINENZA CI ASCOLTI ABBIAMO DELLE DRITTE PER LEI. POST IT PER IL CARDINAL BAGNASCO

EMINENZA CI  ASCOLTI ABBIAMO DELLE DRITTE PER LEI. POST IT PER IL CARDINAL BAGNASCO
(26.1.2010) Carissimo Cardinale, abbiamo sentito che Lei, insoddisfatto degli attuali schieramenti, è alla ricerca di uomini politici cattolici per rivitalizzare e moralizzare la politica italiana. Siamo in grado, a questo proposito, di darle preziosi suggerimenti. La prima persona che Lei dovrebbe contattare non è un uomo ma una donna, anche se a guardarla sembrerebbe il contrario. E' fedelissima della religione, una vera crociata laica, le basti pensare che per rendersi degna del Paradiso indossa sotto la gonna un cilicio spinosissimo e si frusta tutte le sere. Potrebbe essere il suo primo acquisto, visto che nel partito in cui attualmente si trova, pieno di gentaccia atea e miscredente, non è amata abbastanza. Si chiama Binetti, la potrà trovare nella sacrestia delle Chiese vicine al Senato. Ma il colpo davvero grosso potrebbe farlo arruolando nella sua nuova formazione due cavalli di razza, due vincenti, veri leader abituati a superare di slancio le grandi battaglie della politica, ma anch'essi ingiustamente poco amati dal loro partito. Ma si sa, nemo propheta in patria. Li cerchi, caro Cardinale, a nome nostro, vedrà che li troverà più che disponibili. Si chiamano Massimo D'Alema e Uolter (sì, proprio così) Veltroni. (N.d.r. Che colpo se l'Eminenza abboccasse. Un impero mondiale che dura da venti secoli sgretolato nell'arco di un paio d'anni!)

About Redazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*