COSE DA NON CREDERE, GENOCIDI DESIDERATI

COSE DA NON CREDERE, GENOCIDI PROVVIDENZIALI
La storia racconta che solo il primo secolo della "evangelizzazione delle Americhe" costò ai nativi qualcosa come cento milioni di morti. Intere civiltà distrutte, un genocidio di dimensioni mostruose. E' bello ora venire a sapere – e da Fonte Autorevolissima – che  "in nessun momento l'annuncio del Vangelo comportò un'alienazione delle culture precolombiane, né fu un'imposizione straniera. La religione cattolica non è mai stata imposta dai conquistatori ai popoli nativi del continente americano". Anzi, al contrario: "Cristo era il salvatore che i loro antenati da sempre anelavano silenziosamente". Peccato che non lo sapessero, sarebbero morti più felici.

About Contrappunti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*