COSE DA NON CREDERE. DOPO LE SCHEDE, SAREBBERO DA RICONTARE PURE GLI ITALIANI

COSE DA NON CREDERE. DOPO LE SCHEDE, SAREBBERO DA RICONTARE PURE GLI ITALIANI
Dopo la vicenda delle schede da ricontare, un'altra verifica – avverte il sindacato di base della ricerca (usirdbricerca.it) – andrebbe fatta sui risultati dell'ultimo censimento della popolazione: a cominciare da Napoli, dove la soglia del milione di abitanti, utile per lo status di città metropolitana con tutti i consequenziali benefici, sarebbe stata superata diosolosacome, per arrivare a Roma – dove pochi giorni fa, ricorda la stessa RdB Ricerca, sono inopinatamente riapparsi circa 200 mila desaparecidos sfuggiti all'Istat insieme alle rispettive abitazioni. Una riconta della popolazione italiana sarebbe quindi quanto mai utile. A quanto pare, dopo la fantagiustizia siamo alla fantastatistica.

About Contrappunti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*