COSE DA NON CREDERE, BESTIE ALLO STADIO E IN REDAZIONE

COSE DA NON CREDERE, BESTIE ALLO STADIO E IN REDAZIONE
I gentlemen delle curve, quelli che vanno alla partita armati di mazze e coltelli, quelli che se migliaia di poliziotti non intervenissero, rischiando la pelle, si ucciderebbero a vicenda a maggior gloria delle squadre del cuore, hanno gridato “bestie” all'indirizzo dei calciatori rumeni. Il nuovo Direttore de “Il Giornale”, a proposito della selvaggia spedizione antirom di dieci individui mascherati e armati di mazze in un parcheggio di Tor Bellamonaca ha titolato in prima pagina “I romani reagiscono, coltelli e bastoni contro tre romeni”. Per lui quelli sarebbero "i romani".

About Contrappunti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*