CI GIURI CHE NON RIMARRA’ INCINTA

CI GIURI CHE NON RIMARRA' INCINTA
Ci ha scritto una lettrice, lamentando di aver ricevuto, in occasione dei colloqui di lavoro, gli stessi trattamenti discriminatori denunciati nell'articolo della nostra collaboratrice Stefania Petrucci. La domanda che si pone la lettrice – cosa fanno le Autorità per stroncare questo odioso malcostume – è la stessa che ci poniamo anche noi, visto che nessuno dei ministri o dei sindacalisti da noi contattati ci ha ancora dato risposta. Ma si sa che i ministri sono troppo occupati a discutere se le coppie gay debbano andare o non andare al convegno sulla famiglia.

About Contrappunti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*