BASTA NON SE NE PUO’ PIU’ DI QUESTA PUBBLICITA’ SULLA FEDE

BASTA NON SE NE PUO' PIU' DI QUESTA PUBBLICITA' SULLA FEDE
(21.1.09) All'annuncio, respinto dalle autorità pubblicitarie, dell'associazione degli atei – “La cattiva notizia è che Dio non esiste, quella buona è che non ne hai bisogno” – hanno subito risposto i cristiani-riformisti con un manifesto affisso sui muri di Roma: “La buona notizia è che Dio esiste, anche gli atei lo sanno”, al quale gli atei hanno già deciso di rispondere con un altro slogan – “La buona notizia è che Dio non esiste, anche la Chiesa lo sa ma ci specula sopra” – al quale i vescovi hanno intenzione di rispondere con uno slogan su uno striscione portato in volo – “Ai vecchi tempi i nostri tribunali vi condannavano al rogo, perché adesso alzate tanto la cresta?” – al quale gli atei… Pare che Dio, seccatissimo, abbia deciso di rispondere a tutti con una scritta su un grande arcobaleno: “Ma insomma ve la volete piantare?”

About Contrappunti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*