Aperte le iscrizioni del CPIA5 di Roma

Aperte le iscrizioni del CPIA5 di Roma

Dal CTP al CPIA, come cambia l’istruzione per gli adulti

manin

Riparte l’anno scolastico e con questo anche le attività dei CTP, ma con alcune novità. La Prof.ssa Elisabetta Veterone, già coordinatrice del 1° CTP  di Roma, diviene adesso vice dirigente del CPIA5: i vari CTP minori Centri Territoriali Permanenti vengono infatti riuniti in cinque CPIA ossia Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti, organizzati con una sede centrale e altre sedi sul territorio.

Grazie a questa nuova formula, pur mantenendo i CPIA una stretta connessione e comunicazione costante tra loro, si avrà la possibilità di una maggiore autonomia nella proposta formativa. Il POF il Piano dell’Offerta Formativa, viene a questo punto sostituito dal PTOF Piano Territoriale dell’Offerta Formativa, passando dalla programmazione annuale dei corsi ad una che può arrivare ai tre anni. Tutto questo non fa che accrescere l’opportunità di apprendimento in virtù di piani di studio che si arricchiscono di materie diversissime e professionalizzanti.

Alle discipline tradizionali, i vari corsi di lingua L2 di tutti i livelli, gli accordi con la Prefettura e con lo Stato, le licenze medie, si è affiancato un progetto molto più completo e variegato. In particolare il CPIA5 presenta per l’anno scolastico in avvio oltre i corsi di inglese, lingua principale, anche “corsi di lingua spagnola, tedesca, francese, cinese, coreana e araba o anche corsi di informatica come ad esempio AutoCAD ” racconta la Prof.ssa Veterone, nell’ottica di “ampliare l’offerta al territorio e con una ricaduta per l’integrazione nel mondo del lavoro e nell’ambito professionale”.

La proposta formativa sarà garantita da un corpo docenti che vedrà la stretta collaborazione tra organico di fatto e di diritto: laddove mancassero delle funzioni particolari di alcune discipline, si chiederà l’intervento del Ministero e qualora fosse necessario, verrà emesso un bando pubblico in cui potranno rientrare anche figure di sistema, compresi i mediatori culturali accreditati o con competenze specifiche.

Il CPIA5 di Roma è dislocato in tre sedi: Via Palestro, 38 – Istituto D. Manin, Largo Volumnia, 11 – Istituto Largo Volumnia e Via Cina, 4 – Istituto Ricci coprendo così i quartieri Esquilino, Tuscolana ed EUR. Le lezioni si svolgeranno dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 21.00 dal prossimo 15 ottobre.

Le iscrizioni aperte fino al 1 ottobre, si effettuano dal lunedì al giovedì dalle ore 10.00 alle 19.00.

 

Ecco i riferimenti a cui rivolgersi:

CPIA5 di Roma

Via Palestro, 38

Tel. 06121127985

Prof.ssa Veterone cell. 338 3461471

Mail: Cpia5roma@gmail.com, rmmm67300x@istruzione.it

 

 

 

 

 

 

About Elisa Suplina

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*