A Palazzo Antonelli, tra musica classica, jazz e ottimo vino

A Palazzo Antonelli, tra musica classica, jazz e ottimo vino

L’estate romana è iniziata e con lei anche i concerti Vino e Musica di Palazzo Antonelli.

L’Associazione A.Gi.Mus. – Associazione Giovanile Musicale diretta dalla pianista Lisa Francese, propone anche quest’anno un cartellone ricco di appuntamenti. Sei imperdibili incontri, ogni martedì e giovedì di luglio, in cui jazz e musica classica saranno ospitati nel cortile di Palazzo Antonelli in Via Monserrato, proprio vicino Piazza Farnese in pieno centro storico.

Dopo il violino di Riccardo Bonaccini che ha inaugurato questa stagione il 5 luglio con le Quattro Stagioni di Vivaldi, si è proseguito giovedì scorso con la serata Around Gershwin: protagonisti Enrico Pieranunzi al pianoforte e Gabriele Mirabassi al clarinetto.

Il 12 sarà la volta del Violino romantico di Pierfrancesco Fiordaliso, violino e Sebastiano Brusco, pianoforte sulle note di Beethoven, Schubert, Franck.

E poi ancora Il flauto magico il 14 con Andrea Montefoschi, flauto e Marco Marzocchi, pianoforte; Beethoven e Sollima il 19 tra violini, violoncelli e pianoforte di Rebecca Raimondi, Francesco Peverini, Marco Algenti, Angelo Maria Santisi, Lisa Francese; infine Shubert e Strauss il 21 luglio prossimo con Riccardo Bonaccini, violino, Francesco Peverini, viola, Marco Algenti, violoncello, Diego Di Paolo, contrabbasso e Lisa Francese, pianoforte.

Ogni a sera a seguire dopo il concerto la degustazione di vini umbri Antonelli di Montefalco.

Vino e Musica sarà l’occasione per ascoltare musica di assoluta qualità, fatta da grandi professionisti, e farsi coccolare dalla bellezza di un palazzo d’epoca meraviglioso come Palazzo Antonelli. Tutto questo grazie all’impegno e alla passione di giovani che fanno della musica e della sua divulgazione un fine assoluto tutto da amare.

 

agimus

Vino e Musica a Palazzo Antonelli
Via di Monserrato 34, Roma (Piazza Farnese)
dal 5 al 21 luglio 2016 – ore 21
tel. +39.389.1533.055

About Elisa Suplina

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*