26 GIUGNO: FESTA NAZIONALE

26 GIUGNO: FESTA NAZIONALE
Il primo SMS a girare nel pomeriggio del 26 giugno recitava più o meno così: "bellissimo vedere tutta questa gente per strada a sventolare il tricolore per festeggiare la vittoria del no al referendum!",
e in effetti è felice la coincidenza dell’approdo ai quarti della
nazionale azzurra con il delinearsi della schiacciante vittoria dei
difensori della Costituzione.
In realtà il divario è tale che anche gli exit poll stavolta sarebbero
stati attendibili: per il centrosinistra il trittico di impegni
elettorali si è dipanato con successi di misura crescente. Prendiamolo
come buon augurio, e sotto a governare, senza tornare su antichi errori
come ad esempio l’eccesso di fairplay: niente mani tese ad un avversario che sono anni che invece entra a gamba tesa!

About Contrappunti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*