Una favola d’amore e la mascotte dei Mondiali cosa ci fanno insieme?

Una favola d’amore e la mascotte dei Mondiali cosa ci fanno insieme?

Ci credete ancora nelle favole? Ci sarà pure fra voi qualcuno disposto a sognare?
Per voi (e anche per il mio di cuore!) oggi vi racconto la storia di una “Prinicipessa” Giapponese e del suo Cenerentolo tutto Made in Italy!
C’era una volta Hikaru Utada, famosissima e osannata star del Pop del Sol Levante di 31 anni, che stanca dell’ estrema popolarità di cui godeva nel suo Paese, una mattina si sveglia e decide di partire. “Basta, tutta questa fama mi soffoca!”
Pensa e ripensa, decide di andarsene a Londra, dove nessuno la conosce e dove può finalmente vivere una vita lontana dai riflettori come una comune mortale.

E’ proprio in un locale londinese, che Hikaru conosce Francesco Calliano, ventitreenne barman che da qualche anno vive lì. Assolutamente all’oscuro della fama della bella orientale, il giovane ne rimane affascinato. I due si frequentano e fra uno sguardo languido e una birra, si innamorano al punto che pochi giorni fa si sono sposati nella bellissima Polignano a Mare addirittura nella stessa cattedrale che aveva visto sposi i genitori di lui! Una romanticheria senza limite.
Che dite, ai giapponesi invitati saranno piaciute le cime di rapa?
E vissero felici, cantanti, ricchi e contenti. Viva l’happy ending!

hikaruutada_matrimoniofonte:oggi.it

 

E veniamo ora a lui, Fuleco. Ma come chi è?
Alzi la mano chi non sa che stanno per iniziare i Mondiali di Calcio Brasile 2014!

mondiali_brasile_2014

Ah ecco, lo vedete che lo sapete tutti! Fuleco è la mascotte della kermesse calcistica, il cui nome è stato scelto direttamente a furor di popolo attraverso un sondaggio indetto nientepopo’dimenoche dalla Coca Cola! I nomi in gara sono stati scelti da un’apposita commissione, pensate un po’!
Sembrerebbe comunque che in pole position ci fosse anche il nome Zuzeco, perdente per una piccolissima percentuale di voti.

Armadillo420

Il nostro caro Fuleco, è un animaletto davvero simpatico e soprattutto molto caro alla popolazione Brasiliana.
Godendo quindi di questa enorme simpatia, ha suscitato così tanta curiosità da avere un sito internet tutto suo.
E voi direte, che c’entra quindi con il matrimonio da favola?
Ebbene anche Fuleco ha la sua storia d’amore e romantica. Lui è un piccolo armadillo a tre fasce tipico del Brasile la cui caratteristica è quella di arrotolarsi e diventare una pallina quando è spaventato.

Soprattutto, il nostro piccolo amico che presto rapirà i nostri cuori, è in via d’estinzione.
Avrà quindi un doppio ruolo: quello di amasciatore dello sport ma anche di sensibilizzatore dell’opinione pubblica, in particolare nei confronti dei bambini e dei ragazzi, riguardo al delicatissimo e importante tema della salvaguardia degli animali e della natura.
Un’ultima curiosità: il nomignolo brasiliano è Tatu Bola che tradotto vuol dire armadillo palla.
Insomma, non è perfetto? Non ve ne siete già innamorati?

 

About Alessandra Fabriani

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*