Archivi dell'autore: Redazione

Dolce e amaro di una Napoli a tinte forti

Dirompente, irriverente, crudo, distruttore di tabù, esploratore di abissi umani a caccia d’ingenuità nel disincanto, lascivo, irruente, romantico e brutale: tutto questo e molto altro si può dire dello spettacolo “Scende giù per Toledo” di Giuseppe Patroni Griffi, in scena al Teatro Piccolo Eliseo di Roma dall’11 al 29 aprile, diretto e magistralmente interpretato da Arturo Cirillo. “Scende giù per ... Continua a leggere »

Al Teatro Vittoria “Tutto Esaurito” con Max Paiella

Al Teatro Vittoria, dal 20 al 31 marzo, Max Paiella fa il suo “Tutto Esaurito” tra risate, canzoni e riflessioni. Dal futuro, in una lavatrice gigante che funziona come una macchina del tempo, torna indietro un uomo ad avvertirci che stiamo per esaurire ogni scorta vitale su questa nostra, martoriata, Terra. Dal 2065, Max Paiella torna indietro per lanciare un ... Continua a leggere »

Venturiello spruzza Profumo di Donna sul palco della Cometa

Al Teatro della Cometa, con Profumo di Donna, dal 13 al 25 marzo, va in scena la poliedricità della vita e dei caratteri, abilmente incarnati da un sempre entusiasmante Massimo Venturiello, regista e protagonista della piéce, accompagnato sul palco da una valida compagnia attori, cangianti a tal punto da non riconoscerli nel succedersi dei loro ruoli: Irma Ciaramella, Camillo Grassi, ... Continua a leggere »

Fatemi prendere almeno “Un’ora di tranquillità”

Dalla Francia all’Italia, ecco la commedia di questo inverno Avete presente quella sensazione unica e indescrivibile che si prova nell’attesa di potersi godere il tanto desiderato momento tutto per sé? Quelle giornate in cui cercate di ritagliarvi un attimo in cui potervi dedicare a qualcosa che amate, ma che per qualche ragione non riuscite ad afferrare? Quell’istante in cui sperate ... Continua a leggere »

Gli orchi in carne ed ossa di Valerio Molinaro

di Cristina Giubilei Un giallo moderno che raccoglie tra le sue pagine diversi scenari e tanti personaggi. Riccardo Gaston è un investigatore privato, alcolizzato e con alle spalle un passato doloroso che non è ancora riuscito a metabolizzare. Dalla vita ottiene una seconda possibilità quando incontra casualmente Baasim, un colto professore tunisino arrivato in Italia a bordo di un barcone. ... Continua a leggere »

Guida all’ascolto: Andrea Chénier

di Marica Mancini Per il nostro appuntamento con la guida all’ascolto, ci occupiamo oggi di Andrea Chénier, una delle opere più belle della tradizione italiana rappresentata per la prima volta alla Scala di Milano nel 1896 e che sarà in scena al Teatro dell’Opera dal 21 aprile al 2 maggio prossimo.   Il rullo dei tamburi annuncia l’arrivo della carretta. ... Continua a leggere »

Guida (ma non troppo) Galattica per gli autostoppisti

di Federica De Sanctis Lunedì 10 aprile la compagnia teatrale Lacasadargilla ha portato in scena al Teatro India di Roma la celebre opera di Douglas Adams, Guida galattica per gli autostoppisti. La rappresentazione o meglio il reading teatrale, tratto dall’omonimo romanzo, rientra nel più ampio progetto Confini con il quale si è cercato di tracciare un filo conduttore tra gli spettacoli ... Continua a leggere »

Roma è jazz-funky tra le note di Lee Ritenour e Dave Grusin

di Fabrizio Cuccu Una domenica e un lunedì all’insegna della buona musica quelli trascorsi con due grandi del panorama delle note internazionali: Lee Ritenour e Dave Grusin, in una duplice data, 26 e 27 marzo con tre concerti e due masterclass. La location scelta per la performance di queste due star della musica jazz-funky è stata quella degli Studios The ... Continua a leggere »

Guida all’ascolto: Maria Stuarda

di Marica Mancini Nuovo appuntamento con la nostra guida all’ascolto. Oggi parliamo dell’opera di Gaetano Donizetti Maria Stuarda in scena al Teatro Costanzi (Teatro dell’Opera di Roma) da stasera e fino al 4 aprile prossimo.  “…su’ prati appare odorosetta e bella la famiglia de’ fiori… a me sorride, e il zeffiro, che torna da’ lieti lidi di Francia, ch’io gioisca mi dice come alla prima gioventù felice”. La prima assoluta di Maria Stuarda fu alla Scala di Milano il 30 dicembre 1835. La genesi dell’opera è ... Continua a leggere »