Archivi dell'autore: Leonardo Masucci

La magia di Edith Piaf all’Off Off Theatre

Passeggiando per la meravigliosa via Giulia le porte di un teatro incantevole, l’Off Off theatre, si aprono e accolgono, fino al 10 dicembre, uno spettacolo imperdibile, Edith Piaf  per la regia di Daniele Salvo. E’ il ricordo a farci entrare nella vita di questa grande artista, il ricordo sviscerato dalle confidenze  tra Edith e l’amico Bruno Coquatrix, impresario dell’Olympia. Dopo un ... Continua a leggere »

Quando Alice ama Alice

C’è tempo ancora fino al 3 dicembre per gustarsi I love Alice love I al Teatro della Cometa, per la regia di Elena Sbardella che centra in pieno il modo di far arrivare il delizioso testo di Amy Conroy. Due donne, amiche da una vita, scoprono, durante una giornata tra i reparti del supermercato, di essere reciprocamente attratte e proprio là, ... Continua a leggere »

Un Poker con Montanari al Parioli

In una nuova veste cartellonistica il Teatro Parioli propone uno spettacolo di Patrick Marber, autore inglese, ex cabarettista. Fino al 5 novembre sarà in scena Poker per la regia di Antonio Zavatteri, con un bravissimo Francesco Montanari e la formidabile Compagnia Gank. Il proprietario di un locale con il figlio e i suoi tre dipendenti alla fine della serata della domenica ... Continua a leggere »

Sensualità e intrighi per un Ferdinando eccellente

Una baronessa in esilio nella sua villa, la cugina, figlia ‘e zoccola, ma per naturale reazione bizzoca, bigotta, l’ipocrisia di un prete e infine un giovane con la sua carnalità…Al Piccolo Eliseo sarà in scena fino al 5 novembre Ferdinando, testo strabiliante di Annibale Ruccello, dove il contesto storico fa solo da sfondo per raccontare l’animo umano e tutto sotto l’attenta ... Continua a leggere »

Siamo tutti in scena con Baby Jane!

Fino al 12 marzo al Teatro Stanze Segrete è in scena Che fine ha fatto Baby Jane? Il film che ha visto due grandissime come Bette Davis e Joan Crawford, viene riadattato in questo piccolo spazio con efficaci risultati di coinvolgimento del pubblico; firmano la regia Susanna Lauletta e Alessandra Silipo. Due sorelle con un passato da attrici vivono in ... Continua a leggere »

Metti Andrea Baracco tra Romeo e Giulietta…

Un Romeo e Giulietta fuori dal parametro del già visto e con uno slancio innovativo. Con il coraggio della regia di Andrea Baracco, all’Eliseo si ha l’occasione di assistere ad una lettura teatrale, seppur fedele al testo, comunque fresca, originale e di carattere. Fino al 5 marzo!   Il conflitto dei Capuleti e Montecchi  che culmina nella storia di amore suicida ... Continua a leggere »

La sexy Venere di Impacciatore all’Ambra Jovinelli

Una sexy Sabrina Impacciatore, Venere In Pelliccia, sarà fino al 5 febbraio all’ Ambra Jovinelli e ci spingerà ad indagare nel profondo buio delle nostre anime, a percorrere ancestrali labirinti e pruriginosi turbamenti. Chi è effettivamente la protagonista dell’opera? Qual è il suo vero ruolo? Perchè è là? Un testo di Leopold von Sacher Masoch, adattato per il teatro da ... Continua a leggere »

Qualcuno volò sul nido del cuculo all’Eliseo!

A breve distanza dal successo de La pazza della porta accanto Alessandro Gassmann torna all’Eliseo fino al 29 gennaio per dirigere l’adattamento di Qualcuno volò sul nido del cuculo e di nuovo con splendidi risultati. Dario Danise è un delinquente che per evitare la galera si finge pazzo ed entra in un ospedale psichiatrico. Dario è un animo ribelle e proprio grazie ... Continua a leggere »

Che notti quelle notti alla Cometa

17 giovani attori sul palco del Teatro della Cometa alzano le barricate facendoci passare dalle occupazioni degli anni ’60 a quelle degli anni più vicini ai nostri tempi. Due generazioni di “occupanti” a confronto. Quali saranno le differenze? Tra figli di un’ideologia e l’ideologia stessa, vista come una figlia mai nata e rimasta concetto, Le Belle Notti è una commedia ricca di ... Continua a leggere »

Alda la pazza: il manicomio diventa poetico

Al Teatro Eliseo Alessandro Gassmann dirige con grande capacità La pazza della porta accanto, poetico testo di Claudio Fava, atto unico che racconta la storia di Alda Merini rinchiusa in manicomio. In scena fino all’ 11 dicembre. Siamo all’interno delle grigie pareti del manicomio e l’entrata della giovane Alda Merini è l’inizio della storia di una donna e del suo ... Continua a leggere »