BENVENUTO: GOVERNO CON ENCEFALOGRAMMA PIATTO, LE URNE UNICA ALTERNATIVA AL DISASTRO

Secondo quanto dichiarato alla rivista telematica Contrappunti.info da Giorgio Benvenuto, della Commissione Finanze della Camera, "le dimissioni di Siniscalco sono state una scelta obbligata di fronte a una maggioranza divisa su tutto e unita solo dal tentativo disperato di sopravvivere…

"Il ministro dell’Economia ha dovuto prendere atto della sua incapacità di resistere al clima da assalto alla diligenza che si respira tra le forze di maggioranza e ha rifiutato la prospettiva di varare una legge finanziaria che – se fossero state accolte le pressioni cui era sottoposto – avrebbe compromesso l’equilibro della nostra economia per i prossimi vent’anni.
Il forfait di Siniscalco è l’ennesima conferma che questo governo ha ormai l’encefalogramma piatto e non è assolutamente in grado di reggere il timone del Paese in un momento così difficile dal punto di vista economico e sociale.
La maggioranza fa un favore a se stessa, oltre che al Paese, se toglie il disturbo al più presto possibile e lascia agli Italiani la possibilità di scegliere una nuova guida per il Paese."

About Contrappunti

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*